Published on Gennaio 25, 2023

Autotrasporto, Impresa 4.0: incentivi per la trasformazione tecnologica e digitale prorogati fino al 2025

Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato. Con questo obiettivo il Governo mette a disposizione lo strumento del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali 4.0 (materiali e immateriali). La misura è stata prorogata fino al 31 dicembre 2025.

Qui di seguito il prospetto fornito dal MISE con le aliquote previste e le relative annualità:

Sono escluse dallo strumento del credito d’imposta le imprese in stato di liquidazione volontaria, fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo senza continuità aziendale, altra procedura concorsuale. La fruizione del beneficio spettante è subordinata alla condizione del rispetto delle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e al corretto adempimento degli obblighi di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori.

Accompagnare il mondo del trasporto e della logistica italiano nella transizione digitale rappresenta un vantaggio in termini di economicità, di sviluppo e, soprattutto, di maggiore competitività. Non a caso, la connettività e la digitalizzazione dei processi sono alcuni degli elementi fondamentali su cui si fonda l’offerta globale di Viasat Group. “Specificatamente per il mondo fleet – è il commento di Gianni Barzaghi, Amministratore Delegato Business Unit Fleet Italia di Viasat – questi due elementi rappresentano un fattore imprescindibile nelle soluzioni Viasat per apportare innovazione ed efficienza nel settore. A tal proposito, in collaborazione con il Centro di Trasferimento Tecnologico – CTT 4.0 CRSLaghi, supportiamo le aziende con flotte nella fase di progettazione e realizzazione di soluzioni tecnologiche in ottica 4.0, così come negli step successivi:  redazione di relazione scientifica a supporto del progetto, validazione della documentazione finalizzata all’ottenimento delle agevolazioni fiscali.”

È bene ricordare che i sistemi Viasat soddisfano pienamente i criteri richiesti dalla normativa per accedere alle agevolazioni di Industria 4.0 e, nello stesso tempo, offrono una vasta gamma di servizi utili a digitalizzare i processi aziendali, favorendo le aziende nel migliorare l’efficienza e la produttività delle proprie flotte. Dal tracciamento di camion, furgoni, macchine operatrici e veicoli in genere alla gestione da remoto della logistica, dalla pianificazione delle attività quotidiane alla manutenzione delle flotte, fino al monitoraggio avanzato dei consumi.

Accelera la transizione digitale della tua azienda con Viasat!

Per saperne di più vai alla pagina Industry 4.0 >

Related news

Torna su