Published on Agosto 12, 2022

La gestione della tua flotta, resa semplice

La digitalizzazione, in questa fase storica, sta dando prova della sua trasversalità e dell’importanza di applicarla in ogni ambito. Si tratta di una sfida da cogliere non solo per essere più competitivi sul mercato, ma anche per poter agire in ottica funzionale e ambientale. Questo vale, anche e soprattutto, per la logistica e l’autotrasporto. “A tal proposito Viasat Fleet – è quanto dichiara in una intervista per la Guida alla Sicurezza di Viasat Group, Gianni Barzaghi BU Fleet Manager Viasat – è al servizio di tutte le aziende del settore per semplificare la gestione del trasporto, attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie che consentano di efficientare e proteggere il proprio business, garantendo risparmi apprezzabili, nel rispetto delle normative comunitarie.”

Una proliferazione di soluzioni telematiche e IoT apre la strada a un’innovazione generalizzata nel settore dell’autotrasporto?

Con il termine ‘gestione della flotta’ si fa riferimento a un’ampia gamma di soluzioni per diverse applicazioni per il parco veicolare. Non a caso la definizione che ne dà Berg Insight è quella ‘di un sistema basato sui dati e sul posizionamento satellitare’. La storia delle soluzioni di gestione della flotta risale a diversi decenni fa con la comparsa dei computer di bordo. Oggi le reti mobili possono fornire una connettività online onnipresente a un costo ragionevole e la tecnologia di elaborazione offre prestazioni molto elevate. Il mercato europeo del fleet management sta entrando in un periodo di crescita che durerà per diversi anni a venire. Si prevede che il numero di sistemi di gestione della flotta in uso attivo aumenterà a un tasso di crescita annuale del 15%, da 11,5 milioni di unità alla fine dello scorso 2020 a 22,5 milioni entro il 2025. Nel settore del trasporto merci è quindi prioritario avviare un processo di cambiamento, in grado di garantire a tutti efficienza e competitività.

È quindi oggi necessario scegliere una soluzione di fleet management innovativa e avanzata?

Gestire in maniera veloce ed efficiente il parco mezzi è oggi tra gli obiettivi strategici di maggior rilievo di qualsiasi organizzazione che si occupi di trasporto. Scegliere una buona soluzione di fleet management consente di ottenere importanti vantaggi sia a livello organizzativo che gestionale, permettendo di ottimizzare il lavoro e governare i costi. L’accesso a una moltitudine di dati, quali lo stile di guida dell’autista, le tempistiche operative globali e di dettaglio, i percorsi effettuati, nonché l’analisi di eventuali anomalie tecniche o delle potenziali infrazioni al codice della strada, piuttosto che ad altre normative di riferimento (es. REG CE 561/2014 e UE 165/2006) permette di pianificare i viaggi, rendendo più efficiente e sicuro il lavoro degli autotrasportatori. Inoltre, un planning corretto consente di ridurre le emissioni di agenti inquinanti, contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente. Viasat Fleet combina tutte queste componenti nella suite Transport Management Solutions.

Soluzioni valide per i mezzi pesanti, ma anche per i veicoli commerciali più leggeri?

Assolutamente sì. Chi muove le merci è soggetto a una spinta concorrenziale mai subita prima. Gli studi più aggiornati indicano un aumento vertiginoso dei furgoni per la consegna delle merci acquistate: puntualità e sicurezza saranno le carte vincenti in questa nuova sfida. Quindi, è in aumento l’esigenza degli operatori del settore di tracciare le informazioni derivanti dal mezzo per sfruttare, in termini gestionali, l’integrazione tra dati telematici e dati informatici. In tal senso Viasat Fleet mette a disposizione delle aziende il massimo della tecnologia: le informazioni raccolte partono dal dispositivo installato a bordo mezzo, vengono trasferite ai nostri data center, elaborate in tempo reale e rese immediatamente disponibili per essere connesse al sistema gestionale dell’azienda. Un flusso di conoscenza che permette di gestire al meglio, in ottica di efficienza ed efficacia, il proprio business.

Soluzioni efficaci da scegliere anche per proteggere il proprio business, considerata la crescita di eventi criminali ai danni delle aziende?

I furti e le rapine rappresentano una spina nel fianco dell’autotrasporto in Europa. Solo nel nostro Paese sono spariti lo scorso anno quasi 8 mila mezzi tra camion e furgoni con conseguente gravissimo danno economico per le aziende. Praticamente un furto ogni ora. Un problema enorme se si pensa che se ne ritrovano appena il 40%, spesso poi già “ripuliti” dei beni che trasportavano. È, quindi, indispensabile per chi si occupa di trasporto poter difendere mezzi e merci da bande di criminali ben organizzate anche tecnologicamente. Le soluzioni che oggi Viasat Fleet mette a disposizione del mercato consentono il monitoraggio e la tracciabilità in tempo reale di Tir, camion e furgoni, attraverso una Centrale Operativa 24/7. A testimonianza della validità delle nostre proposte registriamo meno furti e una percentuale sensibilmente maggiore di veicoli ritrovati rispetto ai numeri nazionali.

Come si completa l’offerta di Viasat Fleet?

Alla guida di un veicolo è importante rispettare rigorosamente le norme del Codice della Strada, la normativa sull’uso del tachigrafo e il rispetto delle ore di guida e riposo (REG CE 561/2014 e UE 165/2006) per garantire la propria sicurezza e quella altrui. Il servizio Cronotachigrafo Viasat consente di rispettare gli adempimenti normativi, di semplificare le operazioni di scarico dei dati e della carta conducente, agevolando la pianificazione del lavoro. Lo scarico dati e la conservazione sono completamente automatici, l’analisi è affidata alla piattaforma Tachigrafo Semplice. Le eventuali infrazioni possono generare sanzioni molto pesanti per l’azienda. Perché rischiare quando Viasat mette a disposizione tutti gli strumenti utili per essere in regola e viaggiare in sicurezza? A partire dal 2 febbraio scorso, inoltre, gli autisti transfrontalieri hanno anche l’obbligo di registrare manualmente il simbolo del paese in cui sono entrati, dopo aver attraversato la frontiera di uno Stato membro. Un motivo in più per poter contare sui servizi di assistenza e tutela legale Tachocheck e TachoLex di Viasat: poter ricevere supporto per il rispetto di tutti gli adempimenti normativi, assistenza legale e difesa penale in Italia e in Europa per omicidio stradale e lesioni colpose è oggi determinante per continuare a svolgere l’attività in tutta serenità.

Scarica la Guida alla Sicurezza 2022 >

Related news

15/09/2022
La connettività e l’innovazione applicate al mondo auto stanno traghettando i player assicurativi verso nuovi modelli di business. Spinte dall’evoluzione telematica, le compagnie…
Torna su