Published on Febbraio 17, 2022

Smart City: parola d’ordine, innovazione e connettività

La connettività IoT è l’elemento abilitante delle città intelligenti e lo sarà sempre di più. Lo confermano le previsioni: il mercato globale IoT nelle smart city crescerà da 130,6 miliardi di dollari nel 2021 a 132,2 miliardi di dollari entro il 2026.

La tecnologia Internet of Things permette alle città di diventare più sostenibili ed efficienti, oltre che intelligenti. I sensori IoT generano grandi volumi di dati in tempo reale, che vengono raccolti e debitamente utilizzati per gestire e ottimizzare beni pubblici e fornire servizi. Così le città possono pensare di orchestrare al meglio il trasporto pubblico e privato, la mobilità, l’illuminazione pubblica, la raccolta di rifiuti e per una gestione efficiente e lungimirante, la connettività IoT sarà indispensabile.

Già oggi, un quarto circa di alcune aree di smart city negli USA utilizza sensori incorporati in strade e caselli per migliorare le condizioni dell’autostrada e la qualità della vita. Anche in Europa ci sono molte città intelligenti, che combinano smart technology alla possibilità di fornire servizi e sempre miglior qualità di vita ai cittadini. In Italia si contano molti esempi eccellenti, da Torino a Milano, Bologna, Roma, e da Genova a Napoli.

Specificatamente per il settore automotive, l’innovazione digitale porterà a una profonda trasformazione. Come rilevato dal Politecnico di Milano, sono numerosi i trend che si stanno affermando a livello internazionale: la connettività integrata a bordo veicolo capace di abilitare nuovi servizi per gli utenti; l’avanzata di nuove logiche di utilizzo condiviso contrapposte alla proprietà dell’autoveicolo; l’avvento dei veicoli elettrici in sostituzione di quelli tradizionali; la trasformazione del viaggiatore che da conducente dell’auto passa al ruolo di passeggero e che, liberato dalla guida, può dedicarsi ad altre attività.

Parola d’ordine innovazione e connettività, quindi. È questo l’habitat perfetto di Viasat che propone soluzioni e servizi dedicati (sicurezza stradale, parcheggio intelligente, mobilità sostenibile, manutenzione urbana, economia circolare ecc.) per i consumatori finali, il canale retail, la rete dealer e car dealer, le società di noleggio e di leasing, le società di telecomunicazione e la Pubblica Amministrazione.

Related news

22/09/2022
Viasat Fleet, la Business Unit di Viasat che si propone di supportare le aziende con flotte nell’automazione dei processi in ottica di risparmio,…
15/09/2022
La connettività e l’innovazione applicate al mondo auto stanno traghettando i player assicurativi verso nuovi modelli di business. Spinte dall’evoluzione telematica, le compagnie…
Torna su